Cineforum esperienziale sulla genitorialità - Cinema e Psicologia

Cineforum esperienziale sulla genitorialità

Comments (0) Iniziative in corso

L’Associazione di cinema e psicologia UP in collaborazione con FREEZONE e SINERGIE SOLIDALI presenta un Cineforum – Laboratorio esperienziale di cinema e psicologia sul rapporto tra genitori e figli adolescenti dal titolo: “AD OCCHI APERTI”

Presentazione del cineforum
L’idea del cineforum nasce dal connubio tra due grandi passioni, quella della psicologia e quella per il cinema.
La nostra proposta è un mini ciclo di film (3 incontri) volti a porre l’attenzione sulle dinamiche tra genitori e figli adolescenti.
I temi che verranno trattati nello specifico saranno: la comunicazione, lo svincolo familiare e l’accettazione di sé e dell’altro con le sue peculiarità.

Perché abbiamo scelto queste tematiche?
L’esperienza privata e clinica ci insegna che essere genitori di figli adolescenti oggi incontra varie difficoltà: conflittualità, modi di vedere la vita discordanti, bisogno dei figli di prendere le distanze dai genitori in cerca della propria individualità e del proprio posto nel mondo. Dall’altra parte è presente il bisogno dei genitori di contenere i propri figli in una quasi incessante urgenza di far sentire la loro voce, oppure di spronarli quando a far da padrone è la loro eccessiva passività e appoggiarsi a loro.
La relazione genitori e figli adolescenti nella maggior parte dei casi tocca questi e altri punti che svilupperemo insieme ad un dibattito finale dopo il film.

Calendario
Gli incontri totali saranno 3 (sempre di domenica pomeriggio) è possibile partecipare ai singoli incontri.
ALLA FINE DI CIASCUN INCONTRO È PREVISTO UN APERITIVO PER PROSEGUIRE INSIEME LA SERATA

Domenica 17 Marzo dalle ore 16,00 alle 20,00
Lady Bird” (2017) di Greta Gerwig

Lady Bird

Trama: Christine rifiuta il nome che le è stato attribuito, per usarne uno che si è scelto: Lady Bird. Odia Sacramento, dove non succede nulla, e sogna New York. Nella lotta per affermare le proprie scelte la asseconda il padre disoccupato, ma non la madre infermiera, preoccupata per il suo futuro.

Domenica 31 Marzo dalle ore 16,00 alle 20,00
I nostri ragazzi” (2004) di Ivano De Matteo

I nostri ragazzi

Trama: Due fratelli dai caratteri opposti (uno chirurgo pediatrico e l’altro avvocato) si incontrano a cena ogni mese in un ristorante stellato con le reciproche mogli che si detestano senza nasconderlo troppo. Il pediatra ha un figlio, Michele, e l’avvocato una figlia, Benedetta, nata da un precedente matrimonio. I due adolescenti si frequentano spesso. Una notte una telecamera di sicurezza riprende (senza che se ne possa ricostruire l’identità) l’aggressione a calci e pugni da parte di un ragazzo e di una ragazza nei confronti di una mendicante che finisce inizialmente in coma. Le immagini vengono messe in onda da “Chi l’ha visto?” e in breve tempo le due coppie acquisiscono la certezza che gli autori dell’atto delittuoso sono i reciproci figli. Che fare?

Domenica 19 Maggio dalle ore 16,00 alle 20,00
La famiglia Belier” (2014) di Eric Lartigau

La famiglia Belier

Trama: Paula Bélier ha sedici anni e da altrettanti è interprete e voce della sua famiglia. Perché i Bélier, agricoltori della Normandia, sono sordi. Paula, che intende e parla, è il loro ponte col mondo: il medico, il veterinario, il sindaco e i clienti che al mercato acquistano i formaggi prodotti dalla loro azienda. Paula, divisa tra lavoro e liceo, scopre a scuola di avere una voce per andare lontano. Incoraggiata dal suo professore di musica, si iscrive al concorso canoro indetto da Radio France a Parigi. Indecisa sul da farsi, restare con la sua famiglia o seguire la sua vocazione.

Contributo associativo
Il contributo associativo è di 10 euro da pagare direttamente all’ingresso dell’associazione.

Dove si svolge il cineforum?
Il cineforum si svolge presso l’Associazione culturale SINERGIE SOLIDALI, via Volsinio 21, Roma (quartiere Trieste).

Chi conduce il cineforum?
Sergio Stagnitta. Psicologo Psicoterapeuta, vivo e lavoro a Roma. Responsabile area blog e blogger del sito dell’Ordine degli Psicologi del Lazio. Fondatore del sito www.cinemaepsicologia.it nato per condividere esperienze personali e professionali sull’uso formativo e terapeutico del cinema. Blogger per l’Espresso/Repubblica Blog
Innocenza Pannella. Psicologa Psicoterapeuta. Lavoro a Roma, a Termoli (come libera professionista per adulti, adolescenti, coppie e famiglie) e a Formia presso una comunità psichiatrica.
Ilaria Pavoni. Psicologa, orientatrice, membro istituzionale del comitato d’area Gdl Psicologia del Lavoro all’interno dell’ordine degli Psicologi del Lazio


SCHEDA D’ISCRIZIONE 
AL SECONDO INCONTRO 
DI DOMENICA 31 MARZO


L’iscrizione non vincola alla partecipazione, serve come monitoraggio di quante persone verranno al cineforum. Potrebbe essere necessario chiudere le iscrizioni se si raggiunge il limite massimo di capienza della sala

X