Laboratorio esperienziale gruppo, psiche e cinema - Cinema e Psicologia

Laboratorio esperienziale gruppo, psiche e cinema

Comments (0) Eventi svolti

“Un laboratorio creativo per conoscersi attraverso la relazione con gli altri, utilizzando il film come mezzo evocativo capace di attivare emozioni all’interno di una cornice formativa protetta”.

L’Associazione Argo (Associazione Ricerca Gruppo Omogeneo – http://www.funzionegamma.edu/argo.htm) ha proposto ed approvato l’attivazione di un’esperienza formativa, utilizzando come oggetto di mediazione i film.

Questo laboratorio nasce all’interno di una tradizione gruppale che si propone di portare avanti, accanto alle esperienze teorico/accademiche tradizionali degli studi universitari, elementi di carattere pratico/formativo. L’obiettivo è quello di comprendere le dinamiche di gruppo all’interno di una esperienza pratica, vissuta in prima persona e condivisa con gli altri partecipanti. Capire il gruppo facendo gruppo.
Nel 2004, da queste esperienze, è nato un libro “Gruppi omogenei” a cura di Stefania Marinelli, Silvia Corbella, Raffaella Gielli, Borla, che racchiude un primo lavoro di ricerca teorico/clinica sul gruppo omogeneo.
Il laboratorio partirà l’8 Novembre 2011, sarà di martedì dalle ore 21,15 alle ore 22,45.
Sarà un’esperienza formativa gratuita che permetterà ad un numero limitato di studenti, massimo 12, di accedere ad un gruppo esperienziale continuativo composto da 7 incontri.
Verranno accolte le domande in ordine di arrivo delle iscrizioni, verrà inoltre creata una piccola lista di riserva nel caso in cui qualche partecipante rinunciasse.
Per iscriversi dovete compilare la scheda di iscrizione.

Tutte le persone che si iscriveranno verranno contattate per e-mail, con la conferma della partecipazione, in relazione al numero degli iscritti.
L’esperienza si svolgerà presso lo studio di psicologia clinica e di psicoterapia Corso Trieste 59 a – Roma.


PRESENTAZIONE DEL LABORATORIO

L’esperienza sarà condotta da due psicologi/psicoterapeuti (Sergio Stagnitta e Marco Tramonte).
Attraverso questo laboratorio abbiamo la possibilità di vedere dei film insieme. Questo è un primo elemento importante: condividere un’esperienza comune. Queste esperienza ci rimanda alle sale cinematografiche dove, a volte un po’ distrattamente, non ci rendiamo conto che non stiamo solo vedendo un film ma lo stiamo in parte condividendo con tutti gli altri spettatori. Il film diviene quindi un collante per i partecipanti al laboratorio, è l’oggetto comune del gruppo che ci permette di sollecitare alcuni elementi personali: le emozioni che il film attiva in ciascuno di noi, il rapporto che costruiamo con i personaggi durante la visione del film, le sollecitazioni che ci arrivano dalla trama e dai contenuti che il regista vuole trasmetterci ed inoltre le sensazioni silenti che passano tra i partecipanti.
Il secondo momento del laboratorio, è quello partecipare ad una dinamica di gruppo cogliendo le emozioni e le sensazioni che la visione ci ha suscitato ed utilizzandole come “diario di bordo” per tuttta l’esperienza. Lavoriamo utilizzando le sollecitazioni del film, ma soprattutto lavoriamo attraverso i nostri elementi personali che si vanno a configurare in una costellazione gruppale, in na polifonia di racconti che si intrecciano tra di loro.
La possibilità di confrontarci diviene quindi una risorsa per conoscere i punti di vista dell’altro, attivando la relazione, notando delle differenze o, al contrario, ritrovando punti in comune. Il punto di vista dell’altro ci aiuta ad aprire nuove prospettive a cui magari non avevamo pensato e ad integrarle con i nostri vissuti.
L’obiettivo quindi è utilizzare un potente mezzo espressivo, qual è il film, per conoscerci attraverso la relazione con l’altro.
Il laboratorio prevede l’alternanza di incontri in cui si vedrà un film ad incontri in cui si attiveranno le dinamiche di e in gruppo.
I film scelti avranno un filo conduttore che ci permetterà di orientarci durante tutta l’esperienza.

TUTTE LE INFORMAZIONI, IL CALENDARIO E LA SCHEDA DI ISCRIZIONE ALL’INDIRIZZO:

http://www.funzionegamma.edu/argo/laboratoriostudenti.htm

Sergio Stagnitta

Psicologo Psicoterapeuta, vivo e lavoro a Roma. Responsabile area blog e blogger del sito dell’Ordine degli Psicologi del Lazio. Fondatore del sito www.cinemaepsicologia.it nato per condividere esperienze personali e professionali sull’uso formativo e terapeutico del cinema. Blogger per l’Espresso/Repubblica Blog

X