Profondità di campo è il nuovo podcast dell’Ordine Psicologi Lazio prodotto all’interno del Festival della Psicologia. E’ curato da Sergio Stagnitta, Psicologo Psicoterapeuta e fondatore del sito di cinema e psicologia.
In questo podcast vi racconteremo molte delle più affascinanti teorie psicologiche legate alle nostre storie personali e lo faremo sempre attraverso l’analisi di un film o di una serie tv che ci faranno da guida in questo viaggio alla scoperta di quello che sta sotto la nostra realtà quotidiana.

Vi suggerisco  di aprire Spotify o Apple Podcasts e cliccare su SEGUI, così sarete aggiornati sulle nuove puntate.

EPISODI PODCAST

In questa dodicesima puntata vi parlerò di un film del 2012 che si intitola: “Noi siamo infinito“.
I personaggi della storia alla fine liberano il loro corpo e la loro mente dai blocchi imposti da se stessi e dalla società che non riesce ad integrali. Spiccano letteralmente il volo, crescono con una nuova consapevolezza grazie a piccoli gesti semplici: la musica, la lettura, l’amicizia, l’amore, il contatto con ciò che conta veramente nella vita, rinunciando all’effimero e al superfluo. Non so se questa sia la vera via per la felicità, ma sicuramente è proprio vero che la bellezza salverà il mondo!

Con questo primo episodio inizia la seconda stagione del podcast Profondità di campo. Senza nemmeno rendercene conto fino in fondo, ma in questi anni di pandemia il nostro corpo ha subito dei cambiamenti importanti, ha registrato nella sua memoria piccoli o, in alcuni casi, grandi blocchi, resistenze, paure, sospetti e molto altro. Ma come possiamo liberarlo? Il film di cui vi racconto in questa puntata ci da qualche buona indicazione, si intotota: CASTAWAY ON THE MOON

Nel famoso libro “Il cammino dell’uomo” Martin Buber racconta una storiella. È la storia di due rabbini che si incontrano e iniziano a chiacchierare. Il primo, di nome Alexander, dice all’altro: «Sono molto afflitto, perché quando sarò davanti al giudizio di Dio mi chiederà: Perché non sei stato come Mosè?» Allora l’altro rabbino ci pensa un attimo e poi dice: «Ma no, Dio non ti chiederà perché non sei stato come Mosè, Dio ti chiederà perché non sei stato Alexander!» In questa decima puntata di Profondità di campo vi parlerò di evoluzione e crescita personale attraverso il film THELMA & LOUISE di Ridley Scott.

In questa nona puntata di “Profondità di campo” vi parlerò di cosa vuol dire costruire la propria identità personale e dei rischi di rimanere imbrigliati da ciò che la società ci impone di essere. Lo farò attraverso un bellissimo film che si intitola: “RITRATTO DELLA GIOVANE IN FIAMME” del 2019, che ha vinto il premio come migliore sceneggiatura originale a Cannes. Scritto e diretto da Céline Sciamma, di cui forse ricorderete un altro straordinario film del 2011: “Tomboy”

BONES AND ALL
Maren è una ragazza con un problema: quando si affeziona a qualcuno finisce per mangiarlo!
In questa ottava puntata di Profondità di campo vi racconterò in anteprima il nuovo film di Luca Guadagnino: “Bones and All”, vincitore del Leone d’argento per la migliore regia al Festival di Venezia 79, liberamente ispirato all’omonimo romanzo di Camille DeAngelis che si intitola appunto: “Fino all’osso”.
Il film uscirà nelle sale italiane il 23 Novembre.

LA PAZZA GIOIA
In questa settima puntata di profondità di campo vi parlerò di un film straordinario di Paolo Virzì che si intitola “La pazza gioia”, uscito nel 2016, attualmente disponibile gratuitamente su Rai Play.
Vorrei dare a questo film un taglio particolare: qual è la scintilla magica che ha unito due persone così diverse come Beatrice e Donatella e perché la loro relazione è così importante per favorire un processo di cura che all’inizio della storia era completamente assente in entrambe?

TUTTO CHIEDE SALVEZZA” è una miniserie uscita in questi giorni su Netflix. Parla di disagio psichico attraverso l’esperienza di Daniele, un ragazzo di vent’anni che si ritrova a trascorrere una settimana in un’ospedale psichiatrico. Qual è la parola fondamentale che Daniele cerca di scoprire durante i 7 giorni di ricovero nel reparto di psichiatria? Cosa comprende attraverso il gruppo di personaggi con i quali condivide la stanza? Di questo e di molto altro parlerò in questa sesta puntata di profondità di campo.

In questa quinta puntata di profondità di campo vi parlerò di crisi di coppia e tradimento, con un film del 2008 attualmente presente su Video Prime: REVOLUTIONARY ROAD di Sam Mendes.
Ho scelto questo film perché in realtà non tratta esclusivamente del tradimento, dell’infedeltà, almeno nel senso classico che diamo a questo termite.

CORPO E ANIMA – LARS E UNA RAGAZZA TUTTA SUA
In questa quarta puntata di profondità di campo vi racconterò la storia di due bellissimi film, usciti diversi anni fa, che mi consentiranno di trattare un tema a me molto caro, la funzione dell’immaginazione nella nostra vita. A volte rifugiarsi nell’immaginazione non è così negativo come sembra, non è sempre una fuga dalla realtà, ma un modo per entraci in contatto attraverso la mediazione delle nostre stesse fantasie.
Per entrare in contatto profondamente con l’altro devo sganciarmi dalla realtà dell’altro, ma come è possibile?

In questa terza puntata vi parlerò di dipendenza affettiva e narcisismo attraverso un bellissimo film che trovate anche nelle principali piattaforme Streaming (attualmente disponibile su Amazon Video Prime. Il film si intitola MON ROI. Sintetizzando al massimo la trama il film racconta una storia molto realistica di un amore malato, dell’incontro tra una donna con una forte dipendenza affettiva e un narcisista.

In questa terza puntata di profondità di campo parlerò di amore e lo farò attraverso un film straordinario, che si intitola “INTIMACY” diretto da Patrice Chéreau. Vincitore dell’Orso d’Oro al Festival di Berlino nel 2001.
Lo psicoanalista francese Jacques Lacan affermava: “Amare è donare all’altro ciò che non si ha”, sembra un messaggio paradossale, come faccio a dare qualcosa che non ho? E questo sarebbe il vero amore?

In questa prima puntata parleremo di segreti, di aspetti intimi, con una domanda fondamentale: quanto sia giusto condividerli con il proprio partner, quali sono i maggiori rischi, ma anche i benefici di aprirsi all’altro così profondamente? Proverò a risponde a questa domanda  attraverso l’ultimo capolavoro di Stanley Kubrick: EYES WIDE SHUT.

TRAILER – PROFONDITÀ DI CAMPO, un podcast che ci svela i nostri desideri più profondi.